Colombia 2018

E' tempo di fare le valigie per i dieci concorrenti: sono terminate le prove pratiche di raccolta e le lezioni alla prestigiosa Academy diretta da Alberto Polojac. Conclusa l'esperienza di Pitalito, nella provincia di Huila, il maggior produttore caffeicolo fra i 32 dipartimenti che compongono la Colombia, l'avventura prosegue nella capitale, Bogotà.

Durante la sesta giornata del talent, i ragazzi hanno ricevuto la visita di Michele Cannone, Head of Food Service Marketing di Lavazza, che ha raggiunto i concorrenti a finca Mirador per consegnare un premio speciale al miglior raccoglitore. Ad aggiudicarselo, il talento locale Diego Campos, che è riuscito a raccogliere oltre 14 kg di caffè.

Le attività sono proseguite nel pomeriggio, con i baristi che si sono recati al mercato centrale di Pitalito per comprare gli ingredienti per un “classico” di Barista & Farmer: la sfida in cucina. I migliori ai fornelli si sono dimostrati i ragazzi del team Six Monkeys, capitanati dal campione del mondo WBC 2011 Alejandro Mendez, che hanno presentato una trota su un letto di salsa chorupa, ottenuta dalla curcuma, accompagnato da verdure locali, con i colori della pietanza che ricordavano quelli della bandiera colombiana.

La giornata si è conclusa con un'uscita serale, ancora nel villaggio di Pitalito, per provare lo sport nazionale colombiano, il Tejo, un'attività che richiede coordinazione e colpo d'occhio: si tratta infatti di colpire, dalla distanza, un piccolo bersaglio esplosivo con un apposito sasso, tondo e liscio.