Info

“Partecipiamo a Sigep fin dalla sua prima edizione. Siamo sempre stati presenti perché lo reputiamo un importante momento di incontro per tutti gli operatori del settore interessati a fare business di alto livello e con un pubblico internazionale”.


Per il management Medac l’edizione 2020 rappresenta però una tappa particolarmente significativa. “Compiamo sessant’anni – specificano -, un traguardo importante che sarà anche il filo conduttore della nostra comunicazione all’interno dello stand in fiera”.
Uno spazio espositivo disegnato per l’occasione, in cui viene dato ampio risalto anche all’attualissimo tema della tutela ambientale. “Da anni Medac si è fatta promotrice di uno sviluppo sostenibile”, tengono a sottolineare, ricordando che “un esempio di questo impegno è rappresentato dalla linea E-cup, realizzata in carta di pura cellulosa certificata FSC®, accoppiata con una pellicola in bioplastica che la rende totalmente biodegradabile, compostabile, riciclabile e comodamente smaltibile nell’umido”. A questa si aggiungono i contenitori e i bicchieri per specialità calde e fredde Flower, Tower e Nude to go che “si aprono e si chiudono senza bisogno del coperchio, rispettando l’ambiente e ottimizzando così il numero di referenze da gestire nel locale”.
Sigep resta per Medac anche un momento importante per la diffusione della cultura del gelato nel mondo. Tutto questo in virtù di un “nutrito calendario di concorsi di ampio respiro internazionale che – puntualizzano – per alcuni tra i più prestigiosi eventi del palinsesto ci vede protagonisti in qualità di sponsor”.